La Venere Dobner, Antonio Villani

«Esistono tre diversi gradi di percezione delle città che si visita per la prima volta: quello della conoscenza pregressa, fatto di ipotesi,   suggestioni e un certo nozionismo, quello iniziale, fatto di immediate e confortanti similitudini con altre città già conosciute e quello finale, sintesi hegeliana tra i primi due, in cui – metabolizzata la geografia, … Leggi tutto La Venere Dobner, Antonio Villani

Aspettare la rugiada, Damiana De Gennaro

Voglio abbracciarti in un guscio di noce – Nella corteccia Le lacrime sarebbero Perfezione di resina E i sorrisi dei solchi Dove qualcuno poserebbe Una mano, distrattamente Stringerti così: per continuità di natura che non scorre, non brucia. 甘え・Amae, Damiana De Gennario Quando Damiana mi confidò in segreto, molto emozionata, che dopo poco sarebbe stato … Leggi tutto Aspettare la rugiada, Damiana De Gennaro